Radio Zena

RADIO ZENA lo sa...

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Fulminacci – Un fatto tuo personale

Scritto da il 10 Dicembre 2020

Rilasciato il 4 dicembre 2020 per Maciste Dischi, Un fatto tuo personale è il nuovo singolo del cantautore capitolino Fulminacci,(classe 1997, Filippo Uttinacci, questo il suo vero nome), che arriva a quasi tre mesi dall’ultima release Canguro.

Il testo e l’audio di questa nuova e interessante canzone, prodotta dai Frenetik & Orang3, è stata scritta dall’interprete “pensando alle persone, a quanto sia facile cadere nelle trappole dei pregiudizi, a quanto sia difficile ma necessario mettere in discussione certe convinzioni ricevute in eredità dalla storia” ha condiviso sui social l’artista.

Nel brano, che insieme a Canguro sarà incluso nel futuro secondo album in studio in fase di rifinitura, il cantautore si schiera in qualche modo a favore della libertà di espressione e punta il dito contro l’istituzione dei tabù, tanto cari alla società moderna, che sembra volercene imporre di ogni tipo.

In occasione di un’intervista a Repubblica, il cantante ha detto «Ho cominciato a scrivere questa canzone due anni fa e l’ho scritta come un’unica lunghissima strofa senza ritornello. Erano solo degli appunti in rima su un argomento che mi interessa, che poi sono le persone. Spunti in rima razionali, per questo nel ritornello ho voluto mettere il me stesso viscerale, dove dico che mi fa paura ogni cosa e spiego qual è il mio sentimento. Con questa canzone volevo raccontare come le convenzioni hanno sempre creato conflitti nel corso della storia, e che ognuno di noi sconta pregiudizi culturali, io per primo

Su Radio Zena a partire da lunedì 7 a domenica 13 dicembre 2020 Un fatto tuo personale suona come “Disco Ora” alle 2alle 8alle 14 e alle 20.

Qui sotto ecco i link per ascoltare Un fatto tuo personale sulle principali piattaforme streaming

 https://youtu.be/cNWDzNYwdM8

 https://open.spotify.com/track/068wpaUi6hIS7KSqMEMgUj

DEEZER

https://www.deezer.com/en/artist/56730862  


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *