Radio Zena

RADIO ZENA lo sa...

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Sofia Tornambene – Solo

Scritto da il 15 Dicembre 2020

E’ passato ormai un anno dalla vittoria di Sofia Tornambene a X Factor. Ora la giovanissima cantautrice è pronta per un nuovo singolo, Solo, pubblicato il 9 dicembre.

Solo, scritto e prodotto insieme a Maestro, segna una nuova fase artistica per l’artista e arriva dopo la trilogia di canzoni completamente unplugged, frutto di una straordinaria sessione di registrazione negli studi della RCA.

Dopo Tra l’asfalto e le nuvoleFinali imprevisti e Fiori Viola, Solo rappresenta un nuovo passo verso la definizione di una personalità artistica.

Solo porta la firma della stessa Sofia insieme a Maestro, che ha creato anche la produzione.

Solo è una traccia electro-pop dalle venature r’n’b e black. Nel testo emerge la tensione emotiva di chi vive in bilico tra la voglia di lasciarsi andare e le insicurezze che ci trattengono.

“Lo sai sono in bilico

Tra uno sguardo un po’ timido

E passare una notte di follie

E portarti con me nelle mie.”

Attraverso una scrittura originale e contemporanea, Sofia ci accompagna tra le autostrade del suo mondo interiore con la musica dello stereo a tutto volume.

Maestro è il nome d’arte di Simone Floris, nato a Roma nel 1995. Nel 2015 inizia a lavorare con Nomercy Blake al collettivo Young Minds con lo pseudonimo di Noone, per poi uscire a gennaio 2017 con MSQRD, prodotta dall’ancora giovanissimo tha Supreme.

Si trasferisce poi per un periodo a Los Angeles assieme a Cyrus Yung di cui produce Refused, il primo album da solista.

In seguito torna in Italia, a Milano, e inizia a lavorare con le giovani promesse della scena come Leon Faun e Duffy. Collabora anche con Izi nel suo ultimo album Riot.

 

 

Su Radio Zena a partire da lunedì 14 a domenica 20 dicembre 2020 Solo suona come “Disco Ora” alle 5alle 11alle 17 e alle 23.

  

Qui sotto ecco i link per ascoltare Solo sulle principali piattaforme streaming

 

 YOUTUBE 

 

 SPOTIFY

 

 DEEZER

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *