Radio Zena

RADIO ZENA lo sa...

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

DISCO ORA: MACE, Venerus, Gemitaiz – Dal Tramonto all’Alba

Scritto da il 8 Febbraio 2021

Se pensate di non conoscere MACE, probabilmente vi sbagliate. C’è lui dietro grandi successi come “Pamplona” di Fabri Fibra, “Chic” di Izi, “Ho paura di uscire 2” di Salmo, l’ultimo album di Ghali, “DNA” e tanti altri brani che hanno collezionato dischi di platino.

MACE, ovvero Simone Benussi, 38 anni, è il produttore italiano che più ha attraversato l’evoluzione della musica di questo inizio di secolo.

Partito dal rap underground nel 2003 con un piccolo album di culto, “L’alba” (in coppia con Jack the Smoker), si è poi votato all’elettronica con il progetto “Reset!”, prima collettivo di dj e poi appuntamento con il mondo del clubbing che per 9 anni ha fatto la storia della vita notturna milanese e gli ha permesso di girare il mondo.

Quindi, nel 2012 il ritorno alla produzione hip hop, grazie a Noyz Narcos e via via tanti altri, passando pure per “Wake up“, brano presentato a Sanremo da Rocco Hunt, e qualche irruzione nella musica pop come “Nero Bali” di Elodie, Michele Bravi e Gué Pequeno.

Ora, MACE si presenta con un suo progetto, “Obe”, pieno di grandi ospiti (Salmo, Gué Pequeno, Colapesce, Madame, Rkomi, Noyz Narcos, Jake La Furia, Gemitaiz, Irama e molti altri) e il primo assaggio, il singolo “La Canzone Nostra”, con Salmo e Blanco, è balzato subito al primo posto delle classifiche.

Dal Tramonto all’alba è il secondo singolo dell’album, uscito proprio venerdì 5.

Associated  Performer, Drum  Machine, Producer: MACE

Associated  Performer, Vocals, Producer: Venerus

Associated  Performer, Vocals: Gemitaiz

Author, Composer: Andrea Venerus

Author: Davide De Luca

Composer: Simone Benussi

Su Radio Zena a partire da lunedì 8 fino a domenica 14 febbraio 2021 Dal Tramonto all’alba suona come “Disco Ora” alle 3alle 9alle 15 e alle 21.

Qui sotto ecco i link per ascoltare Dal Tramonto all’alba sulle principali piattaforme streaming


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *