Tom Odell – Numb

Scritto da il 22 Febbraio 2021

DISCO ORA: Tom Odell – Numb

 

Tom Odell ha appena pubblicato il suo nuovo singolo NUMB per la Columbia Records.

Lontano da tutto il clamore dei suoi vari successi – tre album nella top five del Regno Unito, incluso il disco di platino Long Way Down; due primi dieci singoli; un Brit Award, c’è solo una cosa che ha sempre tenuto Tom Odell con i piedi per terra: scrivere canzoni.

 

Dopo un periodo oscuro condizionato da problemi di salute mentale che ha perseguitato la maggior parte del suo 2018 e 2019, Odell ha abbassato la guardia e scritto di sé stesso, riversando i suoi sentimenti nella nuova musica che formerà il suo quarto album in uscita entro la fine dell’anno.

Sembra sia un’audace rinascita creativa quella che si ritrova in questo suo nuovo singolo… è come melassa d’inchiostro aperta con la voce disadorna di Odell su un pianoforte scarno: “Tengo la mano sulla fiamma, per vedere se riesco a sentire un po ‘di dolore” canta Odell su un tappeto di suoni elettronici inquietanti e ritmi taglienti che avvolgono la canzone regalandone un’aspetto di grande tristezza.

 

Ispirato dal musica sperimentale e dai paesaggi sonori di Mica Levi, spiega il cantante: “Direi che c’è stato questo periodo in cui ero solo disconnesso. Mi sentivo impantanato, come se stessi iniziando a perdere quel senso di leggerezza.

Odell ha iniziato a lavorare come musicista e a proporsi al grande pubblico da quando aveva 21 anni, quando l’album di debutto autoprodotto Long Way Down ed il singolo Another Love sono arrivati al primo posto in inghilterra.

 

Ora che ha 30 anni, a dieci anni dal turbinio del suo debutto, Odell ha un’etica del lavoro che sa tanto di ossessione.

Ha raggiunto l’apice nel settembre 2019 quando Odell è andato direttamente a Los Angeles per iniziare a scrivere il prossimo album.

Poi questa ansia cronica che avevo da un paio d’anni è peggiorata“, Odell si svegliò una mattina e disse “non posso più fare musica“.

Sapeva che qualcosa doveva cambiare.

Alla fine è tornato a casa, quella dei suoi genitori e piano piano è migliorato. Lentamente ma inesorabilmente, Odell ha alchimizzato quell’esperienza in un nuovo album. Ha anche realizzato che i suoi orizzonti lirici più ampi dovevano essere accompagnati da un’espansione musicale, con molte delle canzoni dell’album – create insieme alla cantautrice Laurie Blundell e al produttore Miles James – che si appoggiavano a un suono pop più elettronico, ovvero il pensiero che lo ha ossessionato negli ultimi anni.

 

Questo ritrovato amore per il pop elettronico fai-da-te è risuonato con l’arrivo della pandemia e le canzoni sono state realizzate in un modo più reale attorno agli strumenti che aveva a portata di mano, come quelli dei sintetizzatori Moog.

È stata una mossa sostenuta sia dalla necessità che dal desiderio di esplorare. Sintetizzatori così inquietanti e ritmi da far tremare la testa aumentano il peso del suono.

E mentre la sua nuova musica è a volte pesante, c’è una leggerezza di tocco che significa che Odell è in grado di tirare fuori il più grande trucco del pop; nascondere la tristezza dentro le melodie.

 

In concomitanza con l’uscita di Numb, Odell ha annunciato un’esclusiva performance Virtual Live sulla piattaforma Sidedoor il 27 febbraio.

Poiché questa è già esaurita, un’altra performance live virtuale è stata programmata per il 10 aprile.

Saranno serate speciali interattive in cui risponderà alle domande dei fan e si esibirà in spettacoli intimi, incluse canzoni mai ascoltate prima del suo prossimo quarto album.

Tutti i proventi degli spettacoli saranno donati alla straordinaria band e alla troupe di Odell le cui vite sono state sconvolte dalla pandemia. Maggiori dettagli e informazioni sull’emissione dei biglietti sono disponibili qui . https://sidedooraccess.com/shows/kIMoaqN6U81ycvR5Ur11?utm_source=FeatureFM

 

Su Radio Zena a partire da lunedì 22 fino a domenica 28 febbraio 2021 Numb suona come “Disco Oraalle 2, alle 8, alle 14 e alle 20.

 

Qui sotto ecco i link per ascoltare Numb sulle principali piattaforme streaming

 

 

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Radio Zena

RADIO ZENA lo sa...

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background