play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio Zena

  • cover play_arrow

    Apocalypse #157 Stefano Antonini, Riccardo Brush

Disco Ora

Nathy Peluso – MAFIOSA

today15 Luglio 2021 1

Sfondo
share close

Su Radio Zena a partire da lunedì 12 fino a domenica 18 luglio 2021 MAFIOSA suona come “Disco Oraalle 5, alle 11, alle 17 e alle 23.

 

Che cazzo succede agli uomini quando si tratta di una donna?” Hanno paura delle donne potenti?”

Così canta Nathy Peluso nel suo nuovo singolo, ‘Mafiosa’, chiamata a diventare la ‘hit’ femminista dell’estate. La diva argentina di 26 anni, che tanto ha dato di cui parlare all’ultimo galà del Goya con la sua versione trasgressiva di ‘La violetera’ , fa un’accusa di emancipazione femminile in un altro dei suoi inni sulle donne che non temono niente e nessuno, questa volta al ritmo di una salsa che ha molti grandi riferimenti come Gloria Stefan e Celia Cruz .

Con questa canzone in cui Peluso dimostra ancora una volta la sua sicurezza nel fondere generi senza manie (in questo caso la musica urbana con la salsa), la cantautrice accusa l’atteggiamento di certi uomini nelle relazioni amorose: quelli che sono “spaventati”,” si pentono” o “trovano scuse” per poi passare inosservati. “Si dice che ci siano due tipi di stronzi: quello che parla da dietro e quello che si guarda allo specchio“, canta in una delle strofe di ‘Mafiosa’. Tutta una ‘zasca’ al patriarcato, contro il quale si è sempre ribellato, così come ha criticato la disuguaglianza tra uomini e donne su temi come ‘Corashe’ e ‘Business Woman’.

 

 

Qui sotto ecco i link per ascoltare MAFIOSA sulle principali piattaforme streaming

 

 

 

 

Scritto da: Radio Zena

Rate it

0%