Folcast feat. Davide Shorty – Cosa Ci Faccio Qui

Scritto da il 20 Gennaio 2022

Su Radio Zena a partire da lunedì 17 fino a domenica 23 gennaio 2022 Cosa Ci Faccio Qui suona come “Disco Ora” all’1alle 7alle 13 e alle 19.

 

Cosa ci faccio qui” è il nuovo singolo estratto da “TEMPISTICAMENTE” (Laboratori Testone/Artist First – ), il nuovo album del cantautore romano, prodotto da Tommaso Colliva, disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Folcast racconta il brano così: «Con Davide Shorty e Tommaso è scattato qualcosa quel pomeriggio ai Laboratori Testone, lo studio per l’appunto di Tommaso Colliva. È stata una giornata intensa. Davide è un autore formidabile e lavorarci insieme è stato totale. Dopo diverse ore di prove siamo riusciti ad indirizzare il discorso artistico, sia musicale che di contenuto che poi è praticamente esploso tenendoci chiusi in studio fino alle 3 di notte. Quando saremmo dovuti andar via molto prima. L’idea iniziale era esattamente quella che poi ha dato il titolo alla traccia: Cosa ci facciamo qui? Dove andiamo? Cosa c’entriamo con questo mondo? Abbiamo provato a capirlo insieme».

Davide Shorty aggiunge: «Trovo che io e Folcast siamo due artisti complementari, veniamo da due mondi così simili. Il soul e il funk sono linguaggi che ci hanno cresciuti. Esserci trovati in studio con Tommaso Colliva, che parla esattamente la nostra stessa lingua, ci è sembrato come tornare a casa nonostante fosse la nostra prima collaborazione a tre. La canzone è nata come una conversazione tra amici di vecchia data che si fanno domande esistenziali, consigliandosi e scambiandosi energia, aspirando ad essere la versione migliore di se stessi nel presente. Pura gratitudine sotto forma di groove».

Tempisticamente”, secondo album di Folcast, arriva a seguito di un anno ricco di successi: dopo il podio tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021, il cantautore romano ha collaborato con Roy Paci e i Selton, si è esibito su palchi importanti come quello del Concerto del Primo Maggio di Roma, è stato opening act di alcuni concerti di Daniele Silvestri, Max Gazzè e Carmen Consoli e si è esibito all’interno dei più importanti festival italiani per oltre 20 date estive.

«Il seme l’ho piantato. Come in natura, anche un disco può cambiare e crescere col tempo. È importante prendersene cura, dargli lo spazio e l’attenzione che merita. Queste canzoni sono frutto della mia esperienza, delle mie intuizioni. Niente di matematico, né di studiato a tavolino – afferma Folcast sul disco – Mi sono fatto prendere dalla terra del mio mondo e con le mie radici sono cresciuto. Spero possiate dargli quello che pensiate meriti. Con l’augurio di trovare qualche altro seme vicino».

 

Qui sotto ecco i link per ascoltare Cosa Ci Faccio Qui sulle principali piattaforme streaming

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Radio Zena

RADIO ZENA lo sa...

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background