play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
chevron_left
volume_up
  • cover play_arrow

    Radio Zena

  • cover play_arrow

    Simply Good Music #424 Gigi DJ

DJ

Antonello Ferrari

Sfondo

70's

Studio 54

ANTONELLO FERRARI è su Radio Zena! Ogni sabato sera alle 21 non perdere l'appuntamento con STUDIO 54, un'ora di grande musica funk & disco selezionata e mixata da ANTONELLO FERRARI! I brani più ballati, le perle più rare, i riempi-pista e le tracce introvabili della storia della musica da discoteca, le mixa ANTONELLO FERRARI ogni sabato sera, alle 21, su RADIO ZENA!



Un nuovo TOP DJ entra nella squadra di Radio Zena! Stiamo parlando di ANTONELLO FERRARI, DJ e Produttore di caratura internazionale, che ogni sabato sera alle 21 ci propone STUDIO 54, un’ora all’insegna della storia della musica da discoteca, con classici indimenticabili e perle rare funky e disco.

Antonello Ferrari ha iniziato la sua carriera come DJ nel 1979 suonando musica funky soul nelle più famose discoteche di Torino (Italia) come Divina, Privè, Wisky Notte, Lido Wisky, Patio, Nepentha, Heaven, Jumping Jack, Casanova ecc.

Nel frattempo ha le prime esperienze lavorative come speaker e conduttore per Radio Torino International, RadioCentro95 e G.R.P.

Nel 1982 diventa DJ resident della nota discoteca Chez-Nous in collaborazione con Radio 105 Network, grazie alla quale prende parte a diversi eventi organizzati nella discoteca “Vogue” a Milano e Torino.

Dal 1984 al 1989 entra a far parte del gruppo di lavoro di RV1 Black Radio e si occupa del reparto danza con una programmazione di rassegne musicali, interviste, guest dj set del sabato sera.

Nel 1987 è dj resident nella discoteca Hennessy, fulcro della movida torinese partecipando ad eventi mondani in collaborazione con i migliori ristoranti d’Italia (Paradiso, Villa delle Rose, Prince, Petern Pan, Byblos, Pacha, Divinae Folliae ecc.).

Nel 1993, dopo il sondaggio “I big di Torino Sette” e con più di 5.000 like, viene premiato dal quotidiano torinese “La Stampa” come miglior dj.

Dal 1992 alcune delle sue varie produzioni sono state pubblicate dalle più prestigiose etichette italiane come D-Vision, UMM e Undiscovered.

Nel 1995 il progetto “The Groovers” con il singolo “Ride on the power” ottiene un grande successo e riscontri di vendite, soprattutto grazie al suo lavoro nelle dirette radiofoniche condotte da Dee Jay Time Albertino.

Nel 1996 il progetto chiamato “HearthRhythm” aprì la scena internazionale con il singolo intitolato “You gotta move”. La canzone è stata pubblicata nel Regno Unito dove è entrata nelle classifiche house più famose del mondo insieme alle versioni curate da Boris Dlugosch per Peppermint Rec.

Dal 1990 è invitato come ospite speciale in prestigiose discoteche riminesi come Prince, Pascià, Heaven, Villa delle Rose.

Nel 2004 inizia la collaborazione con Radio Party Groove, network regionale piemontese di sonorità funky-disco-house, dove ha curato diversi programmi: Tutti frutti, Studio 54, Coolture, World Vibe House live e Body Groove Live set.

Rate it

DJSpeaker

0%